2022: cosa non deve mancare nella tua attività!

La tecnologie che stanno migliorando il settore Food

Gli ultimi due anni hanno contribuito a ridisegnare il settore della ristorazione a livello mondiale, ma il complesso e affascinante mondo del cibo è destinato comunque ad evolversi anno dopo anno perché è una delle forme con cui l’uomo racconta sé stesso, le sue origini e le sue esperienze.

Da sempre la nostra azienda è ricettiva verso tutte le tecniche e le tecnologie che interessano la ristorazione, non solo perché è il nostro lavoro, ma perché siamo sempre affascinati da ciò che i nostri partners riescono a produrre per semplificare i processi di lavorazione delle materie prime.

Soprattutto ora. Ora che si parla sempre più di cultura alimentare, sostenibilità, impatto ambientale.

Ecco il nostro personale contributo alla ristorazione bellunese, un viaggio attraverso quelle macchine che nel 2022 saranno indispensabili per questo settore!

ABBATTITORE DI TEMPERATURA

L’abbattimento di temperatura dei cibi, crudi e cotti, è una prassi che, strano ma vero, non è ancora del tutto consolidata nell’ambito della ristorazione professionale. 

I vantaggi dell’abbattitore di temperatura, infatti, non si fermano alla semplice riduzione della probabilità di tossicità dei prodotti, ma sono essenziali per la gestione programmata dei pasti.

Addio a spreco, ma anche a quel sistema obsoleto di “congelare” grandi quantitativi di cibo a favore di monoporzioni pronte per soddisfare anche le richieste del consumatore dell’ultima ora.

evòo sceglie Coldline

L’abbattitore di temperatura VISION sostituisce più apparecchi integrando molteplici funzioni: abbattimento, surgelazione, decongelamento, lievitazione, cioccolato, essiccazione, mantenimento, yogurt, pastorizzazione, cottura lenta con vapore, sanificazione con vapore a 100°C.

Investire in questa macchina, significa migliorare il proprio tempo in laboratorio, ridurre consumi, azzerare gli sprechi, ampliare l’offerta, garantire igiene e sicurezza degli alimenti.

SOTTOVUOTO A CAMPANA

Il processo di questa macchina è la rimozione di ossigeno dai sacchetti in cui vengono riposti gli alimenti, seguito dalla chiusura ermetica degli stessi.

Questo metodo consente la conservazione di materie prime, semilavorati e lavorati di origine  animale e vegetale (cibi crudi o cotti) e va a braccetto con l’abbattitore di temperatura.

Inoltre il sottovuoto consente la cottura a bassa temperatura, pratica assai diffusa nella ristorazione.

I vantaggi che otteniamo dalla rimozione di ossigeno e aria vanno dalla netta riduzione dell’attività e proliferazione dei microrganismi aerobi, fonte del deterioramento dei prodotti, al rallentamento del processo di ossidazione che avviene in presenza dell’ossigeno.

Al di là della sicurezza alimentare, il sottovuoto prolunga la shelf life delle preparazioni, permette una migliore organizzazione dei piatti riducendo lo spreco alimentare.

Nel 2021 alcune aziende che producono sacchetti per la conservazione e cottura sottovuoto, hanno sviluppato materiali eco sostenibili, contribuendo alla riduzione della plastica non riciclabile, segno evidente del cambiamento a cui abbiamo accennato ad inizio articolo.

Noi scegliamo la migliore tecnologia, scegliamo Henkelman 😉

MERRYCHEF, FORNO A  RIGENERAZIONE RAPIDA

Il 2021 ha segnato un netto aumento delle vendite del nostro Merrychef. Da piccoli bar ad hamburgerie, da rifugi di montagna a ristori nelle zone di maggior flusso turistico fino ai ristoranti!
 

Cuoce, griglia, tosta, arrostisce un’ampia gamma di preparazioni, sia fresche che congelate. IN POCHISSIMI SECONDI.

Lo fa con tempi nettamente inferiori a qualsiasi altra macchina, non altera la qualità delle materie prime e delle lavorazioni, permette di gestire le ampie richieste dei consumatori in pochissimo tempo.

COLAZIONI: la caffetteria può portare a cottura le brioches senza più calcolare una media di vendite quotidiane, ma semplicemente infornando su richiesta del consumatore.

PRANZO AL BAR/PANINOTECA: queste realtà possono lavorare con prodotti che hanno già semilavorato e abbattuto, quindi pronti per essere portati a cottura solo su ordinazione. Toast, pizzette, panini, piadine, hamburger, patate al forno.

SETTORE TURISMO: rifugi e ristori possono dire basta allo spreco e alle lunghe code in attesa di un pasto. Merrychef in pochi secondi riesce a cuocere e rigenerare panini e snack di qualsiasi tipo; le attività possono implementare nuovi piatti e diversificare l’offerta dai competitor.

GEL MATIC: macchine per la mantecazione espressa di gelato soft

Il consumo di gelato sta crescendo in maniera esponenziale in tutto il mondo grazie alla ritrovata qualità di questo dolce che negli anni è diventato un vero sostituto dei pasti grazie alla semplicità e genuinità delle materie prime.

Gel Matic, della mantecazione espressa, è leader grazie non solo ad una macchina storica, ma anche all’innovazione  continua che permette di creare un prodotto di qualità con margini da capogiro!

Ideale per rifugi di montagna, ristori, agriturismo, malghe, ma anche in caffetterie e bar!

  • MARGINALITÀ ELEVATA
  • NESSUN LABORATORIO
  • POCO SPAZIO RICHIESTO
  • GELATO ESPRESSO SEMPRE FRESCO

LA MACCHINA CHIAMATA “COMUNICAZIONE”

Nel 2022 comunicare sarà imprescindibile. Occhio, però, perché anche la comunicazione ha alzato l’asticella della qualità e sarà importante non trascurare ogni aspetto estetico e di contenuto di ogni forma di comunicazione che deciderai di adottare.

Sito internet e social sono sempre più importanti sia per raccontare chi siamo e cosa facciamo, sia per aprire nuovi canali di vendita.

La ristorazione se ne serve e se ne servirà sempre più per il servizio da asporto e consegna a domicilio, quindi il nostro consiglio è di farsi affiancare da figure professionali con competenze specifiche.

ERRORI PIU’ COMUNI:

  • sito non aggiornato
  • aprire un profilo social da sé che tanto è gratis
  • confondere i profili personali con quelli della propria attività
  • postare sul proprio social personale comunicazioni che sono dell’attività
  • non rispondere ai followers
  • lasciarsi andare a commenti e giudizi che nulla hanno a che vedere con il proprio settore
  • mettere la prima foto che capita
  • usare gli # a caso
  • nessun contenuto a supporto di una foto
  • nessuno stile, nessuna sequenza cromatica che abbia senso

Comunicare può sembrare semplice perché abbiamo tutti gli strumenti a portata di mano, ma serve una pianificazione, una strategia, dei contenuti ed una certa empatia.

Il nostro team aiuta i clienti della ristorazione a costruire la propria comunicazione, richiedi un colloquio!

Scrivi a info@evoo.srl

Questo è solo un piccolo assaggio delle tecnologie indispensabili per la ristorazione del 2022!

Resta aggiornato, leggi il nostro blog o passa in azienda, nel nostro labò per bere un caffè insieme 😉

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Potrebbe interessarti anche...

evòo ha un unico Neo :)

Neo: regina delle confezionatrici sottovuoto! Partiamo dal nostro concetto di libertà. Per noi essere liberi significa poter scegliere ed è proprio con questa visione che

Pratic: non semplici pergole!

Open Air Culture Ci siamo già spesi in QUESTO PRECEDENTE ARTICOLO a spiegare la grande importanza che stanno rivestendo i déhors per la provincia di