Bartender: tutti innamorati di Thrill!

Raffredda, sanifica, semplifica!

Anche in provincia di Belluno la tecnologia più ambita dai bartender è Thrill, la raffredda bicchieri che rivoluziona e affascina il mondo della mescita.

Thrill raffredda e sanifica qualsiasi tipologia di bicchiere riuscendo a gestire ampi volumi di lavoro ininterrottamente.

Migliora la qualità delle bevande, riduce il consumo di ghiaccio, riduce la carica batterica, lavora ininterrottamente per ore senza congelare!

A incasso o lasciata in bella mostra sul banco, possiamo personalizzarla sia con un qualsiasi logo o integrare un display LCD per la proiezione di video!

-56°C in soli 10 secondi

e per i primi 10 minuti il bicchiere rimane ad una temperatura inferiore allo zero!

Le preparazioni ne escono impreziosite e portano il consumatore ad un livello di degustazione nettamente superiore.

Grazie ad un brevetto esclusivo Thrill può lavorare per ore ininterrottamente senza congelare e può essere utilizzata in qualsiasi spazio aperto, sotto qualsiasi tipo di meteo 🙂

Estremamente silenziosa, Thrill è una scelta che consigliamo a tutti nostri clienti per migliorare, sia il proprio lavoro, che l’offerta al consumatore.

I vantaggi di Thrill

  • riduzione dell’utilizzo di ghiaccio
  • nessuno shock termico tra lavastoviglie e Thrill, i bicchieri non si rompono, si raffreddano!
  • consumi ridotti
  • emissione controllata di CO2

Tra le caratteristiche tecniche da segnalare tre possibili soluzioni:

  • il cubo, personalizzabile con logo e illuminazione
  • la versione Pro che spicca sul banco e può essere integrata di monitor LCD
  • versione da incasso 

Facile da gestire, si utilizza con una sola mano!

Guarda le nostre realizzazioni con Thrill!

Potrebbe interessarti anche...

Pratic: non semplici pergole!

Open Air Culture Ci siamo già spesi in QUESTO PRECEDENTE ARTICOLO a spiegare la grande importanza che stanno rivestendo i déhors per la provincia di

BANDO RISTORAZIONE ALTO AGORDINO

Uscirà a giugno 2022 per l’Alto Agordino Manca poco alla pubblicazione di un nuovo bando di finanziamento destinato alla ristorazione delle aree interne dell’Alto Agordino,

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy