fbpx

Primo Ristorante

Abbiamo seguito per anni Alessio nel suo processo di crescita professionale, dal diploma alle esperienze nelle cucine più famose d’Europa.

Aspettavamo solo si sentisse pronto per tornare a casa. Pronto per metterci il corpo, il suo.

Precedente
Successivo

Eravamo pronti per lui, non sappiamo se davvero lo fossimo per la sua cucina. Una cucina che ci ha sorpreso per la sua immensa semplicità che cela un grande impegno: la ricerca. 

Della coltura, della consistenza, delle cotture, della resa, dei sapori.

E il suo approccio alla materia prima, ha cambiato il nostro rapporto con lui, che è si è fatto più intimo quasi a voler assorbire il suo genio per osmosi.

Farci investire da tanto talento ci permette di non perdere di vista quanto la creatività applicata allo studio sia il motore di ogni nostro progetto, di ogni nostro allestimento. Compresa la sua cucina.

Il resto ce lo racconta lui, Alessio De Bona.

La condivisione delle esperienze

“Cercavo un’azienda che potesse soddisfare le mie esigenze senza troppi compromessi, che fosse disposta a consigliare ma anche ad ascoltare. Credo sia necessario questo confronto reciproco perché un cuoco spesso cerca delle soluzioni che non sempre sono in accordo con la progettazione tecnica a tavolino. E’ grazie alla condivisione delle esperienze che si possono raggiungere risultati soddisfacenti.”

Non esistono condizioni avverse, esistono solo uomini arrendevoli

“Dovevo combinare diversi aspetti per partire in equilibrio: la situazione iniziale della cucina (praticamente inesistente) e il peso economico dell’investimento.”

“Credo che ogni situazione abbia le sue peculiarità, bisogna saper valutare un insieme di aspetti, il rischio esiste sempre, le scelte vanno ponderate, ma anche il coraggio deve avere la sua parte.”

Al centro del progetto

“Ho valutato diverse opzioni prima di scegliere, anche perché era la mia prima esperienza di questo genere e conoscevo poco le aziende locali. Con evòo è nata da subito una sinergia e un confronto che non è scontato trovare in altre aziende, anche storiche. Ho capito che c’era la possibilità di trovare delle soluzioni su misura per le mie necessità con uno sguardo proiettato al futuro.”

“Penso di essere stato messo al centro del progetto.”

“Spesso vengono proposte soluzioni di default alle quali il cliente deve adattarsi o tra le quali deve scegliere. In questo caso siamo partiti da zero ed abbiamo valutato ogni elemento del progetto.”

“Questo ed altri fattori ne fanno un’azienda moderna e all’avanguardia.”

evòo, l’accento che fa evolvere!