fbpx

Macelleria Segat

Andrea ha cambiato il concetto di macelleria. E’ stato il primo in provincia di Belluno a trasformare una bottega in una pregiata beccheria. Ha aperto una strada anticipando un modello di artigianato e commercio oggi necessario per restare sul mercato.

Precedente
Successivo

E’ un progetto di cui siamo indiscutibilmente orgogliosi perché è arrivato in un momento in cui il consumatore si sentiva attratto dalla grande distribuzione, richiamato da un unico posto dove poter acquistare tutto. 

E’ proprio in questo frangente che con Andrea siamo riusciti a guardare oltre, a percepire con lungimiranza che il concetto di macelleria doveva evolversi per resistere e trovare una nuova identità nell’immaginario collettivo.

Arredo, espositori, illuminazione, laboratorio. Tutto è stato ripensato per riavvicinare le persone ad un mestiere antico fatto di manualità, ma soprattutto di profonda conoscenza della materia prima.

Mentre Andrea aumentava la sua personale proposta di semilavorati, noi progettavamo il modo di esaltarli.

Abbiamo trasformato il banco vendita a favore di quello che viene chiamato anche “marketing visivo”  per fornire alle persone, non solo la scelta tra innumerevoli preparazioni, ma anche invogliarle ad acquistare i prodotti fatti in casa.

Tra tradizione e innovazione

Il laboratorio lavorazione carni è stato curato in ogni dettaglio per essere pratico e funzionale e al tempo stesso in linea con lo stile del negozio.

Volevamo che i macellai si sentissero stimolati da un ambiente moderno in cui praticare la propria arte, il taglio .

Dare loro strumenti innovativi e spazi creativi ha permesso alla tradizione di fare quel passo decisivo per riconquistare il proprio posto nel mercato.

Macelleria come luogo di ristorazione

Unendo all’arredo alcuni complementi di pregio, abbiamo trasformato la Macelleria Segat in un luogo di ristorazione, come oggi sta avvenendo in molte beccherie italiane. Il macellaio non è più solo un artigiano che taglia carne cruda, è un vero e proprio ristoratore che conosce cotture e abbinamenti e prepara piatti che aiutano il consumatore nelle scelte alimentari quotidiane.

Si relaziona con i ristoranti divenendo una spalla nella stesura dei menù e personalizzando i tagli su richiesta.

Torna cioè ad essere padrone del proprio mestiere.

A portata del desiderio

Tutte le soluzioni espositive sono state studiate per essere alla portata del desiderio delle persone. L’altezza scelta per vetrine e armadi refrigerati è frutto di uno studio accorto volto a potenziare le vendite del nostro cliente, accorciando le distanze con il consumatore, scaldando l’ambiente attraverso materiali e colori specifici, selezionando l’illuminazione adatta per ogni tipologia di carne.

Il risultato è una macelleria che è stata precorritrice e che oggi è attuale e ancora fonte di ispirazione.

evòo, l’accento che fa evolvere!