fbpx

Convotherm Bake: la nuova frontiera della panificazione!

La rivoluzione nei panifici è iniziata, Convotherm, la casa produttrice di forni la cui fama è legata all’esclusivo brevetto della camera chiusa, ha dato alla luce “Bake“, il forno destinato a panifici, caffetterie con produzione di prodotti da forno e stazioni di servizio.

La nostra azienda guarda naturalmente ai panifici della provincia di Belluno e traccia una prima recensione di una macchina che di fatto rivoluziona gli spazi nei laboratori dei nostri artigiani.

Partiamo dal brevetto.

Anche Bake mantiene in esclusiva ACS+, la camera completamente chiusa del forno che crea un clima naturale in modo da assicurare che ogni alimento assorba naturalmente la quantità ideale di umidità.

Non solo, la camera chiusa permette di lavorare a temperature inferiori riducendo notevolmente i consumi, gli alimenti non necessitano di acqua/condimento supplementare preservando i valori nutrizionali e riducendo il consumo di esaltatori come sale.

Regolazione del ventilatore con 5 impostazioni anche per prodotti sensibili.

Maggiore varietà e alimenti cotti al forno grazie all’efficiente carico misto e alla capacità massima, sempre di qualità costante.

Funzione Crisp&Tasty per creare pane dalla crosta croccante con una mollica soffice.

Possibilità di aggiungere tempo di cottura attraverso un semplice tocco del display.

Possibilità di aggiungere umidità nella camera durante la cottura.

35 profili di cottura, 14 profili per snack e specialità gastronomiche, 3 profili di lievitazione già impostati.

E la celiachia?, nessun problema, Bake ha un sistema di pulizia e disinfezione automatica che garantisce massima sicurezza e igiene tra cotture tradizionali e cotture senza glutine.

Convotherm Bake conferma, poi, le stesse caratteristiche di igiene dei forni da ristorazione: tutte le parti a contatto con gli operatori (maniglia e display) sono di un materiale innovativo antibatterico permanente che riduce drasticamente il trasferimento di batteri.

Chiudiamo con la porta a scomparsa, altro brevetto della casa. Per spazi ridotti, ma anche per una vera e propria necessità di lavorare con libertà, la porta a scomparsa è una scelta che ripaga ogni giorno!

Per i panifici passiamo da forni di dimensioni impegnative ad una macchina apparentemente studiata per la ristorazione, ma, in realtà, evoluta per entrare nei panifici 2.0!

evòo, l’accento che fa evolvere!

Al Duomo

Al Duomo è un omaggio al centro storico di Belluno Disegnare questo locale è stata una sfida davvero interessante perché ci ha permesso soprattutto di

leggi qui